Seconda prova 2018 Scientifico, cosa puoi portare per la traccia di matematica

lucy.t.997
Di lucy.t.997

Dopo le fatiche della prima prova, ecco che tutti i maturandi si stanno preparando per affrontare la seconda. La seconda prova dello scientifico porta con sé sempre tanta ansia e preoccupazione per i poveri studenti. E’ ritenuta una delle prove più difficili, volta a testare le competenze dei ragazzi su molti livelli.
Seguite la diretta di Skuola.net per avere aggiornamenti in tempo reale sulla seconda prova di domani!
Oltre alle conoscenze, si testa anche la loro capacità di gestione del tempo davanti a molteplici quesiti e problemi da svolgere.

Uno dei modi per prepararsi, accantonando lo studio matto e disperatissimo, è quello di fare un ultimo check per vedere se si è pronti ad affrontare la prova.
Vediamo insieme come preparare un kit base per affrontare la seconda prova di matematica della Maturità 2018.

Cosa portare per la seconda prova di matematica?

Ecco alcune must have e altri consigli per essere pronti al meglio per affrontare il vostro secondo scritto di Maturità 2018.

1. Carta d’identità

Il documento, che sicuramente avete dovuto presentare anche in prima prova, è tra gli elementi essenziali per poter svolgere la seconda prova.

2. Calcolatrice

Ebbene sì, potrete portare con voi la calcolatrice, che di certo vi sarà di grandissimo aiuto. Dovete però fare attenzione al modello; infatti deve essere un modello di calcolatrici grafiche o scientifiche senza connessione wireless e senza capacità di calcolo simbolico.

3. Penne

Portarsi qualcosa per scrivere può essere scontato, ma non troppo. Infatti è sempre bene assicurarsi di avere un paio di penne; non sia mai che la vostra prima scelta abbia deciso all’improvviso di smettere di funzionare, è sempre bene averne almeno una di ricambio.

4. Medicinali

Niente di eccessivo, ma è sempre bene portare con voi un antidolorifico; così in caso di mal di testa potrete agire subito. In questo modo potrete affrontare la prova lucidamente, senza dolori lancinanti alla testa.

5. Generi di conforto

La prova è lunga, durerà infatti ben sei ore, quindi è inevitabile che possiate sentire un certo languorino mentre siete intenti a risolvere un problema. Per evitare di mangiarvi il foglio d’esame per placare la fame molesta, portate con voi qualche merendina o un pacchetto di cracker da mangiare durante lo svolgimento dell’esame.
Skuola | TV
Il tradimento? Ecco come scoprirlo!

Assieme ai nostri psicosessuologi cercheremo di esplorare questo fenomeno così complesso e capire cosa spinge alcune persona a tradire. Non perdere la puntata!

14 novembre 2018 ore 16:30

Segui la diretta