Maturità 2020, quante ore di alternanza sono obbligatorie?

Marcello G.
Di Marcello G.
maturità alternanza scuola lavoro obbligatoria

Diventerà fondamentale a partire dagli esami di maturità del 2020. Stiamo parlando dell’ex alternanza scuola lavoro, che oggi si chiama PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento) . Anche se ormai sono anni che i tirocini vengono svolti, in molti casi sono ancora avvolta da una nube d’interrogativi. E non stiamo parlando di dettagli: la confusione regna anche sugli aspetti principali.
Ad esempio, quante ore di alternanza bisogna fare in vista della maturità 2020? Una domanda a cui non tutti i maturandi sanno rispondere con esattezza. Ecco perché, forse, è il caso di fare un po’ di chiarezza.

Guarda anche:
  • PCTO, Percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento: linee guida in sintesi
  • Come fare una relazione sull'alternanza scuola lavoro per la Maturità: schema e consigli
  • Maturità 2020: prove Invalsi e alternanza sono requisito di ammissione


  • Alternanza scuola lavoro: quante ore si devono fare? Dipende dall’indirizzo di studi

    Partiamo dalle basi: per quanto riguarda il monte ore da portare a termine, il regolamento che disciplina l’alternanza scuola lavoro divide gli studenti in tre grandi gruppi. Quelli dei licei, che dovranno sommare un totale di 90 ore. Quelli degli istituti tecnici, per la natura più ‘pratica’ di tali indirizzi, ne devono fare quasi il doppio: 150 ore. Ai professionali, si arriva a 210 ore. Attività che, come dice il Miur, fanno parte a tutti gli effetti del curriculum dell’alunno. E, perciò, verranno valutate in sede di scrutinio finale. Alla maturità 2020, poi, sarà criterio d’ammissione all’esame e farà parte delle prove (leggi esame orale di maturità).

    Maturità 2020, che ruolo avrà l’alternanza scuola lavoro?

    La maturità 2020 sarà il primo banco di prova della riforma a pieno regime. L'anno scorso, infatti, si era rinviata di un anno la norma per la quale partecipare al monte ore minimo per l'alternanza scuola lavoro sia requisito di ammissione all'esame. Dalla maturità 2020, invece, si dovrà aver svolto le ore previste dal corso di studio per accedere alle prove di maturità.
    I crediti scolastici con cui si arriva all’esame vero e proprio sono poi assegnati anche in base al giudizio ottenuto dagli studenti durante il periodo di alternanza.

    Quando si deve svolgere il PCTO?

    Su questo punto le norme lasciano uno spazio di manovra abbastanza ampio, sia alle scuole che ai ragazzi. L’importante è che alla fine del quinto superiore siano state accumulate tutte le ore. Non c’è, infatti, una proporzione crescente o un numero minimo da passare ogni anno lontani dalla normale didattica. Potenzialmente, l’alternanza scuola lavoro si potrebbe svolgere per intero durante l’ultimo anno. Anche se, ovviamente, ciò porterebbe via tanto tempo allo studio, prezioso per preparare la maturità. Ma c’è una soluzione anche a questo. Perché l’attività formativa può svolgersi in qualsiasi periodo dell’anno, pause scolastiche comprese (come le vacanze estive o la sosta natalizia).

    Maturità 2020, relazione sui percorsi PCTO all'orale

    L’alternanza scuola lavoro, poi, sarà nelle prove d’esame a tutti gli effetti. Non solo, aver svolto le ore minime di tirocinio sarà un criterio base per l’ammissione alle prove finali: l’esperienza formativa dei PCTO accompagnerà i maturandi per tutta la durata dell’esame: all’orale, infatti, bisognerà raccontare il proprio percorso nella relazione sul progetto sviluppato durante l’alternanza.


    Marcello Gelardini
    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci

    9 dicembre 2019 ore 16:00

    Segui la diretta