Simulazione 26 marzo: analisi e commento traccia sul viaggio, prima prova

lucy.t.997
Di lucy.t.997

simulazione

Sono appena state rilasciate sul sito del Miur le tracce ufficiali di questa seconda simulazione della prima prova di Maturità 2019. La traccia 1 della Tipologia C, ovvero il Tema di Attualità è incentrata sul viaggio. La citazione proposta, tratta dall’articolo dello scrittore e giornalista Tim Parks dal titolo ‘Sì, viaggiare’, invita gli studenti a impegnarsi in una riflessione sui temi del racconto e del viaggio, soprattutto inteso come fuga dal quotidiano e dalla routine.
In questo momento i nostri tutor sono impegnati a risolvere le tracce per aiutare voi studenti a confrontare e verificare il lavoro svolto in classe durante le simulazioni delle prove di maturità 2019. In attesa delle soluzioni complete, ecco un commento alla traccia 1 della Tipologia C delle simulazioni di prima prova Maturità 2019 del 26 marzo.

Clicca qui per vedere la soluzione svolta dai nostri tutor alla traccia 1 della Tipologia C

Clicca qui per vedere la traccia 1 della Tipologia C della simulazione di prima prova del 26 marzo 2019

Simulazione 26 marzo ‘Sì, viaggiare’: il commento dei tutor di Skuola.net alla traccia

La traccia proposta nella tipologia C chiede al candidato una riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su una tematica di attualità: il racconto e il viaggio. Il candidato, a partire dalla citazione data, tratta da ‘Sì, viaggiare (con libri e scrittori)’, articolo contenuto nel numero 1599 del Corriere della Sera 7 del 3 gennaio 2019, deve esporre il proprio pensiero circa la possibile correlazione tra il viaggio e il racconto. Possono essere considerati entrambi un mezzo per evadere della realtà? Il candidato, attraverso le sue conoscenze, le sue esperienze personali e/ o scolastiche e la sua sensibilità deve esporre le differenze o le somiglianze che intercorrono tra questi due diversi mezzi di svago e fuga dalla routine. È necessario compiere un viaggio fisico per entrare in contatto con nuove realtà e nuove culture? Forse no… e infatti “Fu leggendo in treno che Anna Karenina capì di voler cambiare vita”.

Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Le nostre videochat ritorneranno dopo questo lungo ponte, nel frattempo non perdere gli aggiornamenti sul nostro sito!

3 maggio 2019 ore 16:00

Segui la diretta