Video appunto: Figura di Renzo
Renzo attraversa lo spazio in cui il romanzo si ambienta: un paesaggio umanizzato e moralizzato, fatto di minacciosi castelli di casette sparse, di borghi e di città, di natura e di potere. Al villaggio con le case brulicanti di vita e di innocenza si contrappone il palazzotto di don Rodrigo, che sembra emblema del male: una straordinaria attenzione alla configurazione dei luoghi e alla descrizione del paesaggio, anche in chiave antropologica: esso rappresenta il commento alle vicende e lo specchio dello stato d'animo dei personaggi.