Ominide 2005 punti

La congiura di Catilina


La congiura di Catilina di Sallustio è uno dei due resoconti che abbiamo della vicenda, l’altro è di Cicerone, acerrimo oppositore di Sallustio. Catilina era un giovane aristocratico estremamente ambizioso che aspirava a diventare console. Viene descritto quasi come meschino, disposto a sopportare qualunque cosa pur di raggiungere i suoi obiettivi, tanto da aver persino abusato di una vestale, una sacerdotessa inviolabile.
Hai bisogno di aiuto in La fine della Repubblica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email