Erectus 2101 punti

Difesa dell'identità culturale romana

L’ellenizzazione della civiltà romana coinvolse le mentalità, gli usi, i costumi e i comportamenti dei Romani. A questo processo di cambiamento ci furono però anche resistenze e opposizioni. Si ha così una divisione della popolazione: da una parte i Filellenici (es. il circolo degli Scipioni), i quali erano entusiasti dell’apporto della cultura greca; dall’altra i tradizionalisti, tra cui Catone il Censore, che si opposero fermamente affermando che il modello culturale ellenico avrebbe potuto minacciare il mos maiorum e di conseguenza tutto l’insieme dei valori sui quali era fondata la res publica.

Nei confronti della cultura greca i Romani ebbero sempre un duplice atteggiamento: ammirazione e interesse, ma contemporaneamente diffidenza e sospetto. La filosofia greca infatti fu subito vista come fattore sovversivo nella formazione e nell’educazione delle giovani menti romane.

Per comprendere la diffidenza nei confronti dell’ellenismo è utile citare l’episodio di Carneade: nel 155 a.C. furono inviati a Roma da Atene tre filosofi, in veste di ambasciatori, abili a tenere orazioni in pubblico. L’esibizione di Carneade fu quella che riscosse più successo; egli, infatti, in due giorni separati e consecutivi parlò della giustizia: sostenne prima la tesi dell’esistenza del diritto naturale, poi quella contraria. Utilizzò infatti il metodo chiamato “Oratio in utramque partem”, ovvero, pro e contro la stessa tesi. Catone, dopo aver visto l’entusiasmo suscitato nei giovani, chiese al Senato che gli ambasciatori ritornassero in patria. Egli infatti vide nel relativismo di Carneade una minaccia ai valori tradizionali che i ragazzi romani dovevano accettare e seguire alla lettera.
Quello di Carneade non fu un caso isolato. Infatti nella prima metà del II secolo a.C. ci furono molteplici provvedimenti di espulsione per i filosofi. Nel 161 a.C. quasi tutti i filosofi e retori furono cacciati, e nel 173 a.C. furono mandati via da Roma due filosofi epicurei.

Hai bisogno di aiuto in Arcaica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email