Giorgjo di Giorgjo
VIP 1228 punti

King Lear

Re Lear è una tragedia in cinque atti, in versi e prosa, scritta nel 1605-1606 da William Shakespeare. Re Lear è un vecchio sovrano che sentendosi ormai incapace di governare decide di dividere il suo regno tra le sue tre figlie, Goneril, Regan e Cordelia. Prima di lasciare il trono però, forse per paura di essere tradito, vuole essere sicuro del loro amore e così, sulla base delle loro dichiarazioni, commette un grave errore: Goneril e Regan, che sono in realtà avide ed egoiste, esprimono il loro affetto con frasi belle ma false che incantano il vecchio re. Cordelia invece è l'unica ad amarlo veramente; tuttavia, dopo aver udito gli astuti discorsi adulatori delle sorelle (che avevano fruttato loro enormi ricompense) pensò che la cosa migliore da farsi era di amare e starsene in silenzio, tanto da manifestare freddezza nei confronti del padre, il quale decide di diseredarla. Dalla parte di Cordelia, scelta in sposa anche senza dote dal re di Francia, si schiera il duca di Kent. Egli era stato cacciato dal regno perché accusato ingiustamente dal re di essere un traditore. Sarà poi ancora Kent, sotto mentite spoglie, a seguire il re (il buon duca infatti amava Lear come se fosse suo padre ed aveva capito che le sue azioni sconsiderate erano dettate dalla pazzia). Goneril, moglie del duca di Albany e Regan, moglie del duca di Cornovaglia, rivelano il loro animo malvagio appena raggiunto il potere, venendo meno alla parola data al padre (il quale le obbligava a dargli ospitalità per un mese, a turno, nelle loro dimore) che si vede così costretto ad errare in aperta campagna con il suo fedele "matto" durante una tempesta. Il conte di Gloucester mostra pietà per il vecchio re. Però il figlio illeggittimo Edmund (che voleva per sé il regno del padre) lo accusa apertamente di complicità con i francesi. Gloucester viene così fatto accecare dal perfido duca di Cornovaglia. Cieco e disperato viene sottratto al suicidio e accompagnato da Edgar, suo vero figlio, calunniato anch'egli dal fratellastro, che si finge mendicante e folle. Lear intanto toccato dal dolore impazzisce. Sarà Kent a condurlo in salvo a Dover, da Cordelia che lo accoglie affettuosamente. Le due perfide sorelle innamorate entrambe di Edmund finiscono per uccidersi. Edmund prima di morire aveva dato ordine di impiccare Cordelia e il padre. La revoca dell'ordine arriva troppo tardi per la ragazza. Lear muore di dolore. Sul regno di Bretannia sale il buon duca d'Albany.

Il micro mondo è il piccolo mondo ordinato, ed è opposto al cosmo in cui l’ordine non regna: essi sono i piani che compongono la realtà. Questa è segnata dalla pazzia, e solo pochi personaggi posso interpretarla al meglio.

Hai bisogno di aiuto in Fino al 1700?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email