Aziende a caccia di addetti alle macchine utensili

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di addetto alle macchine utensili

La meccanica è il tuo mestiere? Formule e leggi non ti spaventano, anzi ne sei attratto nemmeno fossero cioccolato per un goloso? Allora, sappi che l'addetto alle macchine utensili potrebbe essere proprio il mestiere che fa per te, tanto più che è tra le figure professionali più ricercate dalle aziende. In realtà, l'addetto alle macchine utensili si compone di due figure ugualmente ricercate, tanto da etichettarle come "introvabili", il conduttore di macchine utensili e l'attrezzista di macchine utensili. Skuola.net le spiega insieme a Virgin Radio nell'appuntamento settimanale con le professioni "introvabili" all'interno della trasmissione Buongiorno Dr Feelgood.

ADDETTO ALLE MACCHINE UTENSILI: COSA FA? - È un operaio che si occupa di acquisire gli ordini relativi alle lavorazioni e ai pezzi da produrre, attrezzare le macchine utensili, che ne controlla l'efficienza e che interviene nella lavorazione del tubo di ottone, piegatura e filettatura.

ADDETTO ALLE MACCHINE UTENSILI: QUANTO GUADAGNA? - Secondo quanto emerge dai dati forniti sui forum specializzati in rete, un addetto alle macchine utensili può arrivare a guadagnare dai 1.100 ai 1.700 euro al mese, in base alla sua esperienza di lavoro e senza contare gli straordinari.

COME DIVENTARE ADDETTO ALLE MACCHINE UTENSILI - Se questo mestiere è nelle tue corde, sappi che ti basta il diploma per intraprenderlo. Puoi addirittura scegliere tra una maturità come perito in Meccanica, Meccatronica ed Energia, quindi un istituto tecnico, oppure un istituto professionale, indirizzo Tecnico per la Manutenzione e Assistenza Tecnica.

LE MANSIONE DELL'ADDETTO ALLE MACCHINE UTENSILI - Il conduttore di macchine utensili e l'attrezzista hanno comunque mansioni molto simili. Nello specifico l'attrezzista deve:
- interpretare e leggere disegni e progetti relativi al lavoro da realizzare;
- attrezzare, programmare e avviare le macchine utensili a seconda della lavorazione;
- controllare la qualità dei prodotti o del processo di lavorazione;
- costruire nuovi pezzi meccanici;
- eseguire la filettatura dei pezzi in lavorazione;
- forare i pezzi in lavorazione;
- eseguire la fresatura dei pezzi in lavorazione;
- svolgere attività di manutenzione ordinaria o straordinaria su attrezzature, impianti o macchinari;

- tornire i pezzi in lavorazione;
- piallare i pezzi in lavorazione;
- tagliare i pezzi in lavorazione;
- assemblare e saldare pezzi o componenti in lavorazione;
- collaudare impianti o macchinari;
- preparare modelli o stampi;
- pulire e lucidare i metalli.

Invece, le mansioni del conduttore di macchine utensili sono:
- programmare, controllare, condurre e/o supportare il funzionamento di macchine utensili industriali automatiche, semiautomatiche e a controllo numerico;
- leggere i disegni tecnici;
- realizzare lavori di fresatura, tornitura, rettifica sui semilavorati in metallo;
- verificare e monitorare il lavoro svolto;
- lubrificare pezzi o componenti meccanici;
- costruire pezzi o componenti meccanici;
- assemblare, smontare e rimontare pezzi o componenti;
- acquisire i materiali necessari per la lavorazione;
- riparare o saldare parti metalliche;
- ritirare e consegnare la merce o gli utensili dei clienti;
- installare macchinari o impianti;

LE SKILLS DELL'ADDETTO ALLE MACCHINE UTENSILI - Questa figura, sia che si tratti di un'attrezzista che di un conduttore, deve comunque avere ottime capacità di problem solving ed essere in grado di riflettere acquisire e controllare le informazioni fondamentali per imparare ad apprendere e far fronte a cambiamenti e innovazioni. L'addetto alle macchine utensili deve poi essere in grado di gestire le risorse umane e materiali di cui dispone e avere buone competenze relazionali, soprattutto con i suoi colleghi. Inutile dire che un addetto alle macchine utensili che si rispetti debba essere in grado di attivare processi cognitivi quando lavora con le macchine e con le tecnologie per progettare prodotti analizzando i bisogni che dovranno soddisfare e i relativi requisiti, ma anche per realizzare o adattare attrezzature e tecnologie alle esigenze degli utenti, per programmare software, per monitorare macchine e strumentazioni, per controllare l'operatività di attrezzature e sistemi, per manutenere e riparare e per risolvere problemi imprevisti.

Addetto macchine utensili: infografica sull'attrezzista


Addetto macchine utensili: infografica sul conduttore


Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv va in vacanza!

Anche la Skuola Tv prende un momento di pausa, ma non preoccuparti in autunno torneremo a farti compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta