Ominide 2487 punti

I nomi difettivi

Il latte, gli occhiali, le forbici→ nomi difettivi:
-sono usati solo singolari o plurali.

Alcuni nomi, come "Il latte, gli occhiali, le forbici", si usano sempre al singolare o sempre al plurale.
•Si chiamano difettivi quei nomi che mancano, cioè "difettivi", del plurale o del singolare.
I nomi che si usano solo al singolare
sono:
•la maggior parte dei nomi astratti: "la bontà, il coraggio, la saggezza, la sete"
•i nomi dei metalli, delle sostanze, dei materiali, degli elementi naturali: "il piombo, l'oro, l'ossigeno, il cemento, l'acqua"

•molti nomi di cibi e bevande: "il latte, il sale, il burro, il riso"
•i nomi delle malattie: "il morbillo, il tipo, l'influenza"
•i nomi di mesi e di certe festività: "gennaio, Pasqua, Carnevale"

I nomi che si usano solo al plurale sono:
•oggetti formati da due componimenti: "le forbici, le mutante, i pantaloni"
•alcuni nomi collettivi che significano sempre un insieme si oggetti: "le vivande, le stoviglie, i dintorni"
•alcuni nomi che non indicano un insieme di cose, ma che erano sempre plurali in latino e che sono rimasti plurali in italiano: "le nozze, le congratulazioni"

Hai bisogno di aiuto in Grammatica per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email