Scheda di lettura


Titolo = Da un altro mondo
Autore = Luciano Marasca
Casa editrice = Gruppo editoriale Raffaello
Protagonista = Oxe
Personaggi positivi = Oxe , la sua famiglia, gli amici e i suo villaggio.
Personaggi negativi = Cristofono Colombo e il suo equipaggio.
Linguaggio = informale
Punto di vista dell’ autore = l’autore vuole mettere in evidenza lo sfruttamento dei ragazzini.

Sintesi del libro


Nel lontano 1492,sull’isola di Guanahani , viveva un ragazzino di nome Oxe, chiamato nel villaggio anche “terribile iguana”. Giocava spesso con amici e cugini. Una mattina appena sveglio andò in spiaggia a farsi un bagno e vide tanta folla anche se sospettoso non gli interesso più di tanto ciò che colpiva tutti. Un giorno andò a caccia con il papà e, per dimostrare di essere ormai adulto, doveva sparare un uccello. Nel primo colpo fece cilecca ma nel secondo riuscì a sparare l’uccello. Al ritorno nel villaggio girava una voce, si diceva di esseri venuti da lontano. Verso sera tutti gli uomini adulti de villaggio si riunirono neL Nunjuè, e Oxe andò a spiare per sapere di cosa parlavano. Nel frattempo dall’altra parte del mare c’era Cristofono colombo con le sue caravelle, che dalla Spagna navigava in cerca dell’India. Navigando da lungo tempo i marinai diffidenti da Cristofono Colombo volevano tornare in spagna . Anche De la Roca voleva tornare a casa ma doveva diventare capitano solo se moriva Colombo, allora ingaggiò un marinaio di uccidere Colombo. Nella notte il marinaio fu sul punto di uccidere Colombo, ma qualcuno gridò:- terra terra … !!!! E quindi non lo uccise più. Intanto Oxe s sveglia tutto di un colpo per il grande caldo e va a mare e vede tre navi e corre subito al villaggio ad avvertire tutti. Subito tutti giunsero in spiaggia ad accogliere i benvenuti offrendo acqua e cibo e fecero qualche baratto di merci. Questi non sembravano quelli che si immaginavano, ma avevano barba e vestiti raffinati. Dopo alcuni giorni tornarono in spagna. Per Oxe era arrivato il momento di trovare moglie , e i genitori l’avevano già decisa, era una ragazza dell’isola vicina alla sua . un giorno andarono a prenderla e Oxe appena la vide si innamorò subito stupito dalla sua bellezza, rimasero qualche giorno li e festeggiarono il matrimonio tra i due. Ritornando a casa si scambiavano sguardi d’amore. Tre anni dopo ritornarono gli esseri venuti da lontano , ma questa volta non vennero in pace, ma vennero a rapire la gente per renderla schiava. La madre e la fidanzata di Oxe con Oxe si nascosero, ma quest’ultimo si arrampico sopra ad una palma per vedere cosa stava accadendo. Vide che il villaggio andava in fiamme, sua madre e la sua fidanzata vennero rapite e scese giù per salvarle, ma appena sceso già non c’erano più. Andò al villaggio e vide il cadavere della sua sorellina minore e di suo padre. E disperato in cerca della madre e della fidanzata rimase nel più assoluto dolore.
Hai bisogno di aiuto in Antologia per le medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email