Ominide 1513 punti

Il terziario e il commercio


Il settore terziario offre servizi a più soggetti, le principali categorie sono:
- le persone, ovvero i servizi sono destinati al consumo finale;
- la collettività;
- le imprese, ovvero i servizi sono destinati alla produzione.

Il terziario avanzato è un'attività che si avvale delle più moderne tecnologie e comprende tre importanti settori: la finanza, l'informazione e la ricerca.

In molti paesi del mondo è però ancora presente il terziario arretrato.

I BRICS e i paesi emergenti sono stati che hanno accelerato particolarmente il processo di sviluppo del settore terziario.

Parlando, di commercio, che fa sempre parte del settore terziario, ci sono alcune caratteristiche che permettono di distinguere questa area in due diverse tipologie:
- nei paesi del Sud del mondo sono presenti solo piccole aziende familiari;

- nei paesi avanzati sono invece presenti grande imprese di distribuzione.

La e-commerce è un settore del commercio sviluppato negli ultimi anni che riguarda la compravendita di prodotti attraverso internet.

Le tre aree del mondo con maggiori scambi commerciali sono l'Unione Europea, il Nord America e anche l'Asia Orientale.

I flussi del commercio possono variare in base al paese in cui si esegue:
- nei paesi avanzati si commerciano principalmente beni industriali, prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico;
- nei paesi emergenti si commerciano principalmente beni di consumo, macchinari, impianti e risorse energetiche;
- nei paesi con economie arretrate si commerciano principalmente materie prime e prodotti agricoli.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email