VIP 2446 punti

REGNO UNITO

Territorio

Il Regno Unito è composto da numerose isole. La maggiore, la Gran Bretagna, si allunga da nord a sud per oltre 1200 km ed è suddivisa in tre regioni storico-geografiche distinte (Inghilterra, Galles, Scozia); vi è poi la sezione nord-orientale dell’Irlanda (Irlanda del Nord). Altre isole importanti sono le Ebridi a ovest, le Orcadi e le Shetland a nord.
Vi sono poi le Isole del Canale (o Normanne) e l’Isola di Man, che dipendono direttamente dalla casa reale e non fanno parte del Regno Unito.

Le coste

Le coste sono molto articolate e frastagliate, con vaste penisole: le principali sono quelle del Galles e della Cornovaglia. In Scozia le coste sono incise dai firths, profonde e strette insenature di origine glaciale simili ai fiordi norvegesi: il Firth of Clyde e il Firth of Forth separano la Scozia dell’Inghilterra.
In Inghilterra la costa è in genere bassa ma in alcune zone presenta ripide pareti calcaree (falesie), come le scogliere di Dover, a picco sul mare. Anche nella costa della Cornovaglia vi sono profonde insenature, ma in questo caso si tratta di valli fluviali parzialmente sommerse da parte del mare.

I fiumi e i laghi

I fiumi principali scorrono nel sud-est del Paese, dove il territorio è per lo più pianeggiante, e spesso sono navigabili e collegati tra loro da canali. I due fiumi maggiori sono il Severn, che sfocia nel Canale di Bristol, e il Tamigi che si getta nel Mare del Nord. Entrambi presentano un lungo estuario, sul quale sorgono importanti città portuali.
Il territorio è ricco di laghi, in genere di piccole dimensioni. Il maggiore è il Lough Neagh, nell’Irlanda del Nord, mentre tipici della Scozia sono i lochs, di origine glaciale, dalla forma stretta e allungata; il più profondo è il Loch Ness.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità