Per studiare un paesaggio, il geografo deve seguire 3 passaggi:
-osservare attentamente il paesaggio (osservazione diretta) e studiarlo con gli strumenti della geografia (osservazione indiretta);
-elaborare e studiare i dati raccolti anche attraverso i dati statistici;
-tradurre i risultati nel linguaggio della geografia (cioè carte, mappe, termini specifici, ecc...).
Per fare tutto ciò si serve di alcuni strumenti:
-la fotografia storica che permette di valutare l'evoluzione di un paesaggio nel corso degli anni;
-la fotografia panoramica che permette di cogliere i caratteri dominanti di un paesaggio;
-la fotografia aerea che permette di leggere l'insieme degli elementi di un paesaggio dato;
-l'immagine da satellite che permette di rilevare fenomeni non rilevabili dal suolo grazie all'enorme area che può fotografare;
-le piante che servono soprattutto per progetti edilizi;
-le mappe che rappresentano zone rurali;

-le carte topografiche che rappresentano dettagliatamente una parte del territorio;
-le carte corografiche che rappresentano le vie di comunicazione;
-le carte geografiche che rappresentano territori vasti con pochi dettagli (es: la carta fisica e la carta politica);
-i planisferi o mappamondi che visualizzano tutta la Terra in modo impreciso perché la Terra é sferica e non piatta;
-i globi che rappresentano verosimilmente la Terra;
-le carte fisiche che rappresentano soprattutto montagne, fiumi, laghi, pianure e mari;
-le carte politiche che rappresentano i confini, le capitali, i capoluoghi, ecc..;
-le carte delle vie di comunicazione che rappresentano strade, autostrade, ferrovie e rotte marittime;
-le carte nautiche che rappresentano parti di mari o oceani con l'indicazione di ostacoli naturali (rocce, ecc...);
-le carte aeronautiche che rappresentano la posizione di aeroporti e le rotte obbligatorie (aerovie);
-le carte tematiche specifiche che rappresentano la tipologia dei suoli, la diffusione di vegetazione particolare, ecc...

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità