Ominide 8039 punti

Russia-città portuali e industriali- città della Siberia

Lungo la costa nord-occidentale del Paese sorgono città portuali molto attive: Arcangelo, sul Mar Baltico, e Murmansk, sul Mare di Barents, la più popolosa città a nord del Circolo Polare Artico. Altri importanti porti sorgono sui fiumi, in particolare lungo il Volga che offre un comodo accesso alle regioni minerarie degli Urali.
Niznij Novgorod, fondata nel XIII secolo, è oggi un grande centro commerciale. Kazan è una città industriale. Samara e Ufa sono due grandi città industriali e commerciali; la prima si trova in una posizione favorevole sul fiume Volga e lungo la linea ferroviaria transiberiana, la seconda rappresenta il massimo nodo ferroviario degli Urali. Perm' sorge sul fiume Kama, un affluente del Volga, e possiede un porto eddiciente. Situata nei pressi di un'area mineraria ricca di ferro e carbone, possiede acciaierie, cantieri navali, industrie meccaniche e impianti chimici.

Nell'area sud-occidentale, vi sono importanti centri industriali. Volgograd ha tratto vantaggio dal canale Volga-Don che collega la città al ricco bacino minerario del Donbass. Rostov-na-Donu, situata presso la foce del fiume Don, ormai collegato al Volga, è dotata di un grande porto fluviale e di una fortezza, costruita nel XVIII secolo per difendere il territorio dai turchi. Nella regione orientale si trovano poche città industriali, situate lungo i principali corsi fluviali o lungo la ferrovia transiberiana. I centri urbani più importanti sono Ekaterinburg, Celjabinsk e Omsk; intorno alla città di Omsk, considerata la "capitale della Siberia", si estende il bacino minerario e industriale del Kuzbass, con centri di grandi dimensioni che costituiscono una conurbazione in crescita. Uno di questi è Novosibirsk, sul fiume Ob: fondato alla fine dell'Ottocento conobbe un rapido sviluppo industriale concomitante alla costruzione della ferrovia transiberiana.
Cnetri urbani in Siberia si trovano nelle aree ricche di minerali, il cui sfruttamento è appena iniziato: fra questi Kakutsk, sul fiume Lena, è uno dei maggiori. Nell'Estremo Oriente, sul Mare del Giappone, si trova Vladivostok, importante porto commerciale e peschereccio e punto di arrivo della ferrovia transiberiana.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email