VIP 2446 punti

I PROBLEMI DEL SUDAMERICA

Ai giorni d’oggi le differenze tra le due Americhe sono forse più grandi di quanto non siano ma state in passato. Dalla seconda metà del Novecento,dopo la vittoria nella Seconda guerra mondiale, gli Stati Uniti sono diventati la principale potenza mondiale; anche il Canada è prospero e offre,secondo alcuni,una qualità di vita migliore.
I Paesi dell’America Latina,invece,non hanno ancora conseguito un pieno sviluppo sociale ed economico,in parte raggiunto solo da Brasile,Messico,Cile e Argentina.
L’ostacolo maggiore allo sviluppo sudamericano è stata finora la grande instabilità politica.
Quasi tutti i Paesi sono stati governati a lungo da dittature e regimi militari spesso sostenuti dal Stati Uniti per difendere i propri interessi economici o impedire la costituzione di regimi comunisti; in molti di essi si sono svolte lunghe guerre civili o guerriglie di movimenti ‘’rivoluzionari’’ (ancora attivi per esempio in Colombia,dove vi è un tragico intreccio con l’attività dei trafficanti di droga).

Negli ultimi anni,però,si è assistito a un deciso cambiamento: il forte sviluppo economico del Brasile (diventato una grande potenza industriale) si è accompagnato alla crescita sociale,testimoniata anche dall’elezione di diverse donne alla presidenza d vari Stati (Brasile,Argentina,Costa Rica,Cile) o di politici di origine indiana (Venezuela e Bolivia).

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità