Ominide 5674 punti

Molise


Il Molise è la più giovane regione d’Italia: infatti è stata istituita nel 1963; in precedenza era unita all’Abruzzo. Confina a Nord con l’Abruzzo, a Ovest con il Lazio, a Sud con la Campania, a Est con la Puglia e con il Mar Adriatico. Nel territorio della regione si possono individuare tre paesaggi : uno appenninico, uno collinare e uno costiero. I monti molisani sono in genere poco aspri, coperti da boschi e di pascoli. Ancora più verdi sono le colline, percorse da fiumi brevi e a carattere torrentizio, che digradano lentamente verso la fascia pianeggiante che costeggia il mare. Le coste sono basse e sabbiose. Lungo la costa il clima è mite; in collina e in montagna è freddo e in inverno si verificano abbondanti nevicate. Il Molise è la più piccola regione d’Italia , dopo la Valle d’Aosta. La popolazione è diminuita a causa della massiccia emigrazione verso altre regioni dei molisani in cerca di occupazione. Il Molise, infatti, è una delle regioni italiane economicamente meno sviluppate ; tuttavia sta compiendo rapidi progressi, anche se il numero di disoccupati è elevato. Rispetto alla media nazionale, il numero di occupati nell’agricoltura è elevato, ma in molte zone si pratica un’agricoltura povera, a causa delle condizioni sfavorevoli del territorio e del frazionamento della proprietà. Solo nei tratti pianeggianti lungo la costa l’agricoltura è più progredita. Si coltivano frumento, olivo, fave e vite e tabacco. Anche le industrie sono poco sviluppate e si concentrano nella zona di Termoli. Qui la FIAT ha costruito Termoli 3, una delle fabbriche automobilistiche più moderne. Il turismo è ostacolato dalle insufficienti strutture alberghiere e dalla difficoltà dei collegamenti. Campobasso è il capoluogo della regione.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Molise - Economia