Eliminato 52 punti

Definizione di geografia


La storia oltre che a domandarsi quando si domanda anche dove, materia della Geografia che deriva dal greco geo terra e grafia scrittura, illustrazione che significa illustrare la Terra. Il geografo, come lo storiografo, si avvale anche lui di oggetti quali cartine o mappe che a seconda della loro funzione assumono un nome differente:

- carte mute;

- carte economiche che con l’aiuto di grafici a torta ci spiegano l’andamento economico di uno o più paesi più o meno ricchi;

- planisferi: che come dice la parola rendono la sfericità della terra piatta.


Tempo e spazio, causa ed effetto sono i 2 parametri imprescindibili della geostoria legati per mezzo di un rapporto deterministico: il determinismo è un pensiero, un movimento che ha come padre fondatore lo scienziato evoluzionista Charles Darwin. Il determinismo è qualcosa che influenza qualcos’altro ad esempio se un figlio di delinquenti delinque lo fa per determinismo, ma per gli uomini è diverso perché bisogna sempre tenere conto dell’indole di appartenenza e per questo non è sempre vero che un figlio di delinquenti delinque come non è detto che una persona figlia di gente per bene diventi una persona per bene.

In sintesi ogni essere vivente è influenzato dall’ambiente in cui vive e o sopravvive per selezione naturale. Anche l’uomo come alcune specie di animali è influenzato dall’ambiente con cui interagisce o su cui agisce diventando oltre che effetto anche causa; ad esempio le civiltà come quella Mesopotamica, quella Egizia e quella Romana, anche grazie alle risorse naturali a loro disposizione, vennero chiamate civiltà fluviali perché riuscirono a sviluppare una propria economia anche grazie ai fiumi che attraversavano queste civiltà: il Tigri e l’Eufrate, il Nilo e il Tevere. Per questo si parla di interazione fra storie e geografia, di causa ed effetto di tempo e spazio, natura e spazio.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email