Video appunto: Decorso e importanza del Po

Decorso e importanza del Po



Il Po è la colonna vertebrale dell'area economica più importante di tutta la penisola e dell'Europa meridionale. Si tratta di uno dei principali e più conosciuti corsi d’acqua del continente.
Il nome Po deriva dal Latino Padus, che indicava una qualità di pini selvatici che crescevano presso le sue sorgenti; i Celti lo chiamavano Bodincus, che significa «dal letto profondo», mentre i Greci si riferivano al fiume come Eridanus.

Al fiume Po è legato il mito greco di Fetonte, il figlio prediletto di Apollo, a cui il padre non poteva negare niente. Un giorno chiese di poter guidare il carro del sole e Apollo acconsentì.

I cavalli, tuttavia, accorgendosi della guida poco sicura del ragazzo, si lanciarono in una corsa selvaggia, fino a che Zeus fermò Fetonte colpendolo. Il giovane cadde nell'Eridano e le sue sorelle inconsolabili vennero trasformate in salici piangenti, costrette a vivere lungo le sue sponde.
Da allora il corso del Po è stato modificato innumerevoli volte dagli agenti atmosferici e dai fattori climatici che, di anno in anno, determinano radicali innovazioni del flusso d’acqua (corrente), del corso del fiume e della sua profondità.
Oggi, ancor più che in passato, ognuna di queste modifiche deve essere vagliata con estrema attenzione per via delle numerose attività industriali che sfruttano le correnti d’acqua come fonte di energia per realizzare le proprie attività.