Ominide 11269 punti

Croazia – L’uomo e l’ambiente

Popolazione, lingua e religione: Il 78% degli abitanti è costituito da Croati, il 12% da Serbi e il rimanente 10% da varie minoranze etniche fra cui anche Italiani. Lingua ufficiale della nazione è il croato. Riguardo alla religione: i Croati professano la religione cattolica, mentre i Serbi seguono la religione ortodossa.
Storia e ordinamento politico: I Croati si insediarono sul territorio a partire dal VII sec. d.C., durante l’epoca delle invasioni barbariche. Intorno al Mille la regione entrò nei dormini ungheresi e vi rimase fino alla fine della prima guerra mondiale, quando entrò a far parte del Regno Iugoslavo. Nel 1946 divenne una delle Repubbliche federate del nuovo Stato iugoslavo creato da Tito. Nel 1991 ebbe inizio la secessione dal resto della Iugoslavia con la dichiarazione unilaterale dell’indipendenza della Nazione. Nel corso del 1992 la comunità internazionale ha riconosciuto ufficialmente la Croazia. Il Paese non ha ancora raggiunto una stabilità politica a causa dei contrasti tuttora aperti con l’etnia serba della Kraijna e della Slavonia occidentale e orientale.

Zagabria: (Ab. 706.770). Capitale della Nazione, sorge sulle rive della Sava nella parte centrosettentrionale del Paese. Conserva il Duomo Gotico edificato nel 1275, le chiese di San Marco, Santa Maria e San Francesco. Si distingue come centro turistico e culturale: ospita infatti un’università e l’Accademia delle Scienze e delle Arti. Oltre alle attività amministrative e terziarie, Zagabria ha sviluppato un solido e articolato tessuto industriale.
Spalato: (Ab. 189.388). È città d’arte e noto centro turistico situato sulla costa dalmata. Nella città vecchia sono conservati importanti monumenti come il palazzo di Diocleziano risalente al IV sec. d.C., la Cattedrale con il campanile romanico e il Battistero, e il Palazzo comunale.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove