Ominide 11269 punti

Turchia – L’uomo e l’ambiente


Abitata fin dal III millennio a.C., la Turchia ha legato i momenti più splendidi della sua storia alle sorti dell’Impero ottomano. Nel 1923 divenne una Repubblica. Nel 1980, in seguito a un colpo di Stato militare, il potere è stato affidato a un Consiglio per la sicurezza nazionale composto dai responsabili delle forze armate. Nel 1982 è stata approvata, tramite referendum popolare, una nuova costituzione in base alla quale, pur rimanendo la nazione sotto la tutela dei militari, è stato istituito un regime parlamentare.
La popolazione è composta in prevalenza da Turchi, ma vi sono anche minoranze di Curdi, Arabi, Armeni, Greci ed Ebrei. La stragrande maggioranza della popolazione professa la religione musulmana e parla il turco, lingua ufficiale della Nazione.
Ankara: (2.553.000). Situata nel cuore dell’Altopiano Anatolico, è capitale della Turchia dal 1923. città di antiche religioni, conserva numerosi monumenti risalenti alle epoche romana e bizantina. È il centro politico, amministrativo e culturale del Paese.
Istanbul: (6.748.400). È la più popolosa città della Turchia. Sorge all’imbocco meridionale del Bosforo e si sviluppa quasi interamente sul continente europeo, tranne una piccola parte asiatica, collegata al resto della città tramite il ponte Eurasia. Nota fin dall’antichità con il nome di Bisanzio, Istanbul conobbe il suo massimo splendore durante il periodo romano e bizantino. Nel 1453 venne conquistata dai Turchi ed entrò a far parte dell’impero ottomano.
Fra le numerose testimonianze storiche e artistiche le più significative sono: la chiesa di Santa Sofia risalente al VI secolo, le moschee di Al Fatih, di Solimano, di Yeni Camil e la moschea Blu, il palazzo dei Sultani e il bellissimo Bazar coperto. La città è divisa in tre quartieri: Istanbul, l’antico centro storico; Beyoglu, sede delle attività politiche e amministrative, e Scutari, zona commerciale. Istanbul è il maggior centro economico della Turchia.
Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove