A causa della vastità del Continente, l'Africa è divisa in 6 aree geografiche:
-Africa mediterranea formata da Algeria, Marocco, Libia, Tunisia ed Egitto;
-Africa del Sahel formata da Mali, Burkina Faso, Mauritania, Ciad, Niger e Sudan;
-Africa Guineana formata da Gambia, Guinea, Guinea-Bissau, Senegal, Capo Verde, Liberia, Sierra Leone, Ghana, Costa d'Avorio, Benin, Togo e Nigeria;
-Africa equatoriale formata da Camerun, Repubblica Centrafricana, Gabon, Congo,
Sao Tomè e Principe, Guinea Equatoriale e Repubblica Democratica del Congo;
-Africa Orientale formata da Etiopia, Eritrea, Gibuti, Somalia, Kenya, Uganda, Burundi, Ruanda e Tanzania;
-Africa Australe formata da Mozambico, Zambia, Malawi, Angola, Comore, Seicelle, Madagascar, Maurizio, Botswana, Namibia, Zimbabwe, Swaziland, Lesotho e Repubblica Sudafricana.
Monti: Altopiano di Jos, Altopiano dell'Adamaoua, Camerun, Altopiano di Tademait, Kilimangiaro, Kenya, Ruwenzori.

Fiumi: Niger, Nilo Azzurro, Sokoto, Jur, Zambesi, Kwando, Vaal, Limpopo, Atbara.
Laghi: Vittoria, Alberto/Mobutu, Edoardo, Tanganica, Rukwa, Malawi, Mweru, Kariba, Bangweulu, Tana, Galla, Nasser, Ciad, Volta, di Kossou.
Clima: continentale con forti escursioni termiche.
Agricoltura: caffè, cacao, riso, frutta esotica e cotone.
Allevamento: cavalli, bovini e cammelli.
Pesca: poco sviluppata.
Industria: alimentare, tessile, chimica, petrolifera, siderurgica, mineraria.
Commercio: favorito dalle esportazioni di oro, diamanti, rame, petrolio e frutta esotica.
Turismo: sviluppato quello interno.

Hai bisogno di aiuto in Geografia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email