Ominide 2538 punti

Macedonia: curiosità


La Macedonia confina a nord con la Serbia e la Bulgaria; a est con la Bulgaria; a sud con la Grecia e a ovest con l'Albania. I principali laghi sono il Prespa e l'Ocrida. Il clima è continentale all'interno. Per quanto riguarda il settore economico:
-il settore primario: l'economia macedone è molto arretrata ed è stata ulteriormente penalizzata dalla guerra. Più della metà della superficie agricola è occupata da pascoli e un terzo da coltivazioni estensive di cereali; le uniche colture specializzate sono quelle del tabacco e della vite, praticate nei fondovalle più fertili. Le risorse minerarie non sono molto abbondanti,ma nel secondo dopoguerra ne è iniziato uno sfruttamento più intensivo.
-il settore secondario: Scarsa e arretrata è anche l'industria, concentrata nell'area della capitale.
-il settore terziario: le comunicazioni sono discrete
La capitale della Macedonia è Skopje. La forma di governo è la repubblica. Il turismo è in via di sviluppo. Per quanto riguarda la religione, la maggioranza della popolazione è composta dalla chiesa ortodossa macedone. Per quanto riguarda qualche cenno storico: La Macedonia nel 1990 entrò a far parte della Repubblica federale di Iugoslavia. L'8 settembre del 1991 ottenne l'indipendenza dalla Iugoslavia. L'8 aprile 1993 divenne un paese membro dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.
Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità