Ominide 4865 punti

Il Giappone è uno stato dell'Asia Orientale, situato nell'Oceano Pacifico. È un vasto arcipelago che fa parte della regione dell'estremo Oriente ed è costituito da quattro isole maggiori: Hokkaidu, Kiushu, Honshu e Shikoku e da altre piccolissime e numerose isolette.
Il clima è molto vario da nord a sud, poiché a nord il Giappone è influenzato dai venti siberiani e quindi ha un clima temperato-freddo, invece a sud, influenzato dai monsoni, ha un clima subtropicale.
Il Giappone è fronteggiato a nord dalla Federazione Russa, a ovest dalla Corea del Nord, dalla Corea del Sud e dalla Cina. A ovest è bagnato dal Mar del Giappone e a sud ed a est dall'Oceano Pacifico. Il territorio è quasi completamente montuoso e le coste, fronteggiate da moltissime isolette,sono articolate e ricche si insenature.
Questo fattore dà maggiore predisposizione al Giappone alle catastrofi naturali. Infatti il Giappone si trova sulla rotta di tifoni, ha molti vulcani attivi (per esempio il Monte Fuji), e i terremoti, spesso accompagnati dai maremoti, sono frequenti.

Il Giappone, nonostante i terremoti, i tifoni e i nubifragi che ultimamente l'hanno interessato, è una Terra ricca di bellezze e leggende antiche ed esotiche.
Infatti, è un ambiente leggendario e ricco di particolari tradizioni. Uno dei simboli del Giappone è il ciliegio e c'è una leggenda a riguardo che mi ha colpito particolarmente. Essa afferma che un tempo i petali del ciliegio erano bianchi, ma assunsero il colore rosaceo con il sangue del samurai morti che venivano seppelliti ai piedi di quest'albero.

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email