Ominide 1778 punti

La regione mediterranea comprendete grandi penisole: quella iberica, quella italiana e quella spagnola, comprende tutta la zona dalla Spagna fino al Mar Nero, si estende nel sud Europa.

Il mediterraneo

Nella regione entrano anche zone che non sono bagnate dal Mediterraneo perchè presentano le stesse caratteristiche del suo ambiente come la Spagna e Portogallo (le coste meridionali), dei litorali del Mar Nero , e delle aree dei laghi prealpini , le cui acque svolgono la funzione mitigatrice simile a quella dl mare.
Anche alcune sponde asiatiche e africane che si affacciano su di esso hanno ambienti assai simili. Una delle caratteristiche che distingue il Mediterraneo è che è un mare quasi completamente chiuso perche comunica con gli oceani in due soli punti.
La ridotta profondità fa si che nel Mediterraneo entrino solo le acque superficiali degli oceani e non quelle dei freddi abissi. Infatti il Mediterraneo è un mare molto caldo (in inverno 14 ° circa e in estate tra i 26°-27°).

Esso è un mare molto salato e abbastanza profondo e raggiunge la massima profondità nello Ionio dove si inabissa per 5000 m.
Esso ha un effetto benefico sul clima mitigando le zone delle terre circostanti.

Il clima della zona mediterranea

Mite grazie all’influsso mitigatore del mare che varia rispetto alla latitudine , alla struttura e posizione delle montagne
Influsso del mare attivo sulle coste , entrando verso l’interno attenua ( nord Grecia e Dalmazia in Liguria ) anche a est , eccezione della penisola di Crimea ( protetta dai venti freddi dalle sue catene montuose )
Inverni tiepidi con temperatura sopra lo zero e estati calde e asciutte con temperature sui 20-25°

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email