Ominide 1778 punti

Tra il 35° e il 60° di latitudine, sia a nord che a sud dell’equatore si trova la fascia temperata. Questi ambienti però sono più presenti nella fascia boreale, mentre in quella australe lo sono meno. Essa è caratterizzata da un clima né troppo caldo né troppo freddo (grazie al quale ha sviluppato ogni forma di vegetazione) e quattro stagioni.
Nella fascia temperata la flora è composta da una prateria composta a sua volta da erbe e arbusti, alberi solo nelle zone a ridosso di fiumi o laghi. La fauna è invece formata da ungulati, roditori, rettili e uccelli. Gli ungulati sono tutti quegli animali che appoggiano il proprio peso sulla punta delle dita, che hanno perciò sviluppato le unghie a guisa di zoccoli per proteggersi dall'usura.
La prateria è una delle componenti della steppa subtropicale (tra le altre c’è la savana). La steppa si trova in nord America e in Eurasia ed è caratterizzata da piante aghifoglie e da una fauna molto ricca: lupi, orsi, lo scoiattolo, la renna, il caribù l’alce americano e il castoro. La forste di latifoglie si trova in Europa centrale, negli Stati Uniti, piccola parte del Canada, nella parte orientale della Cina e in Giappone ed è composta da una vasta flora querce, faggi, betulle e pioppi e da una ricca fauna: lupi, orsi, cinghiali, cervi, volpi, uccelli

Hai bisogno di aiuto in Geografia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email