Video appunto: Dipolo elettrico

Dipolo elettrico



Due cariche puntiformi, - q e + q, uguali in valore assoluto |-q| = |+q|, e distanti una certa distanza d, costituiscono un Dipolo Elettrico.

Si definisce Momento di Dipolo ( p ), un vettore che ha come modulo il prodotto tra il valore della carica e la distanza; il suo verso è quello della carica positiva e la sua direzione è quella della distanza d.

Il Momento di Dipolo si misura in coulomb per metro.

Supponiamo di immergere il dipolo elettrico in un campo elettrico uniforme. Il dipolo elettrico, immerso in un campo elettrico, ruota fino a quando il momento ( M ) è nullo e l’angolo teta (l’angolo formato tra la distanza e il campo elettrico) è nullo; cioè quando il momento di dipolo ( p ) si allinea con il campo elettrico, nella direzione del campo elettrico.

Possiamo anche calcolare la forza del campo elettrico. La forza ( F ) è data dal prodotto tra il valore della carica e il valore del campo elettrico.
Il verso della forza è uguale a quello del campo elettrico se la carica è positiva; invece il verso è opposto a quello del campo elettrico se la carica è negativa. La forza ( F ) ha sempre la direzione del campo elettrico ( E ).