Ominide 1172 punti

Anti-storicismo e democrazia popperiani


Popper è anti-storicista in quanto è in disaccordo con gli storicisti che pretendono di cogliere un senso oggettivo della storia, un destino al quale l’uomo deve uniformarsi, accettando la direzione necessaria presa da essa. Secondo Popper, infatti, non esiste un senso della storia precostituito rispetto alle decisioni umane, poiché la storia assume il senso che le dà l’uomo.
Dello storicismo rifiuta anche la pretesa olistica di parlare della storia nella sua totalità e la confusione tra leggi e tendenze (fondandosi su alcune tendenze della società, crede di poter predire il futuro delle vicende umane, mentre una previsione, per essere scientifica, deve basarsi su leggi, non tendenze). Infatti, nello storicismo alberga sempre un’utopia totalitaria che provoca sofferenza agli uomini (Lenin).
Popper si fa, quindi, portatore di valori democratici e distingue tra società chiusa e società aperta: la prima è organizzata secondo rigide norme di comportamento imposte, a volte con la violenza, agli individui (Eraclito, Platone, Hegel, Marx), mentre la seconda è fondata sulla tutela delle libertà dei cittadini attraverso istituzioni democratiche che possono autocorreggersi (differenza con la tirannide=governanti incapaci possono essere sostituiti pacificamente). La democrazia popperiana si accompagna ad una critica dell’atteggiamento rivoluzionario (che genera necessariamente violenza per purificare la società) e un’esaltazione del metodo riformista della tecnologia sociale “a spizzico” che procede per interventi limitati e graduali (evita di promettere paradisi, non pone fini assoluti, procede per via sperimentale correggibile e può mantenere la libertà). L’unico valore conservabile della politica Popperiana è il metodo della libertà dei cittadini e della democrazia, analogo al metodo critico della scienza.

Bibliografia:
Con-Filosofare
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email