Karl Marx

Analizza la società da più punti di vista: filosoficamente, sociologicamente e economicamente, ma dal punto di vista strettamente filosofico e unilaterale.
C’è un legame tra teoria e prassi, cioè la spiegazione per applicarla alla realtà e trasformarla in razionale.
Influenze
- Filosofia classica tedesca (Idealismo-Hegel)
- Economia politica ( l’inventore è Adam Smith)
- Socialismo utopistico

Critiche

- Hegel; pur essendo suo discepolo, ci sono elementi comuni e non
1° critica : sul piano metodologico; Hegel invece di partire dalla realtà, fa di essa una manifestazione dell’assoluto (misticismo logico) prima viene l’assoluto e da esso deriva la realtà concreta). E’ un errore anche politico perché Hegel, facendo di ogni cosa concreta una manifestazione dello spirito, giustifica la realtà ( il governo attuale).

2° critica: la concezione di realtà come una totalità che muta il cui motore è il processo dialettico. Questa è fatta di opposti, che in Hegel si conciliano, mentre in Marx gli opposti lottano fino a che uno non sopraffa l’altro.
- Economia borghese: c’è un assolutizzazione del sistema economico borghese, cioè si pensa che sia l’unico possibile. Inoltre ci sono delle contraddizioni interne nel sistema capitalistico, in particolare tra capitalista e proletari. Queste si identificano con l’alienazione.
Ripasso
Alienazione in Hegel: movimento che lo spirito compie per uscire di se e tornare in se (positiva).
Alienazione in Fuerbach: Dio è l’ottativo del cuore (negativa).
Marx adotta un concetto di alienazione simile a quello di Fuerbach; è una condizione patologica, una condizione storica del salariato nella società capitalistica. Ci sono 4 forme di alienazione:
1) Lavoratore alienato rispetto al prodotto : lui produce ma il prodotto appartiene al capitalista
2) Lavoratore alienato rispetto alla sua attività: non lavora per se stesso
3) Lavoratore alienato dalla sua essenza: ciò che distingue uomo da animale è il lavoro libero e creativo
4) Lavoratore alienato rispetto al prossimo, quindi al capitalista che lo sfrutta come uno strumento.

Causa dell’alienazione: proprietà privata dei mezzi di produzione che sono del capitalista
Cura: abolizione della proprietà privata dei mezzi di produzione

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email