Mongo95 di Mongo95
Ominide 4907 punti

Sono simbolo i un principio di realtà opposto, tutti valori che si contrappongono a fatica, valore e produttività, cioè gioia, bellezza, arte, liberazione dal tempo e fusione con la natura. Sono anche l’immagine della riconciliazione tra Eros e Thanatos. Che natura anno queste immagini? Il problema è sempre il carattere utopico della fantasia. A prima vista sono immagini irrealistiche, anche se i simboli di Prometeo sono pur serviti a qualcosa. Irrealistico, ma con una funzione di civiltà. Le immagini del mondo orfico e narcisistico, invece, sono maggiormente irrealistiche e utopiche. Ma non è vero che sono poi così irrealistiche, ma soltanto evocano delle realtà alternative, realtà potenziali ma rimosse. Potenzialità che sono perfettamente reali, ma nascoste in una realtà “non erotica”. Evocano una rappresentazione diversa, un’intima armonia col mondo della natura, cogliendo la sua realtà vera. Essa non viene colta da immagini come quella di Prometeo, che mostra invece soltanto l’utilizzabilità del mondo naturale, come strumento a funzione economica e produttiva. La ragione orfica e narcisistica va al di là della ragione trascendente, eliminando l’opposizione uomo-natura, soggetto-oggetto. Si capovolge la dialettica dell’Illuminismo nella sua perversità, con la ragione che si afferma come dominio della natura che è poi anche un dominio di se stessi. Però è l’esatto contrario, in un meccanismo di immagini che evoca una realizzazione dell’uomo che allo stesso tempo è realizzazione senza violenza della natura. Liberazione dell’uomo e liberazione della natura, con questi archetipi che prospettano una civiltà non repressa. Enti della natura che non sono più strumento da manipolare, oggetti economici e di applicazione tecnologica, ma sono quello che sono, esseri da contemplare e con i quali entrare in sintonia. L’erotismo è una visione del mondo, un approccio che corrisponde a una liberazione degli istinti dall’inibizione, non semplicemente legata alla sessualità in quanto tale e la procreazione. Liberazione delle proprie energie vitali.

Hai bisogno di aiuto in Filosofia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove