Ominide 50 punti
Gorgia

L’altro grande esponente della Sofistica è Gorgia. Nella sua prima opera egli stabilisce tre tesi fondamentali: nulla c’è, se anche c’è non è conoscibile all’uomo, se anche è conoscibile all’uomo non è comunicabile agli altri. Gorgia con ciò intende tendenzialmente negare l’esistenza metafisica dell’essere, che porta di conseguenza a capire come questo filosofo sia il primo a dimostrare scetticismo nei confronti della metafisica stessa.
Hai bisogno di aiuto in Filosofia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email