Esame terza media 2019, prove, ammissione e voto: tutto quello che c'è da sapere

Redazione
Di Redazione
esami terza media

L’esame di terza media si sta avvicinando ogni giorno di più e siamo sicuri che l’ultima cosa che avete intenzione di fare è arrivare il giorno della prova senza sapere cosa vi aspetta.
Essere informati riguardo alla prova a cui andrete incontro è fondamentale in questi casi, ed è per questo che abbiamo deciso di elencarvi tutto ciò che è assolutamente necessario sapere prima di andare a fare l’Esame di terza media!

Esame Terza media 2019: importanza del percorso nel triennio e Test Invalsi

Innanzitutto, vediamo insieme come influiranno il percorso scolastico e il Test Invalsi sull'esame di Terza Media del 2019. Si potrà essere ammessi con insufficienze?
La risposta, sorprendentemente, è sì, si potrà essere ammessi all’esame di terza media anche con un voto pari a 5, ma sarà data maggiore importanza al vostro percorso fatto durante il triennio e, all’orale, alle vostre competenze in Cittadinanza e Costituzione.
Chiarito il primo punto, ecco una seconda domanda che molto spesso non risulta chiara: come influiranno le Prove Invalsi all'interno dell'esame di terza media 2019?
Le prove Invalsi , che quest'anno sono state anticipate da giugno ad aprile, non verranno più considerate ai fini del voto finale, ma se ne terrà conto esclusivamente per l’ammissione, i cui risultati raggiunti saranno indicati in un certificato delle competenze consegnato insieme al diploma finale.

Ammissione all’Esame di Terza Media 2019: come funziona?

Di cosa c’è bisogno per essere ammessi all’esame?
È necessario aver frequentato almeno tre quarti delle lezioni scolastiche, non aver avuto sanzioni disciplinari che proibiscono l’ammissione ed aver svolto le prove Invalsi.
Inoltre, si potrà essere ammessi anche con un voto pari a 5, che sarà però ovviamente tenuto in conto per il risultato finale del vostro Esame.

Esami Terza Media 2019: che peso ha il voto in condotta?

Il comportamento tenuto dall’alunno durante l’anno non sarà più valutato con voti decimali ed è stata anche annullata la non ammissione all’Esame per tutti gli studenti con un voto in condotta inferiore al 6.
Tuttavia, nel caso ci fosse una sanzione disciplinare particolarmente pesante, rimane confermata l’impossibilità di svolgere l’Esame.

Le prove scritte: come funziona l'Esame di Terza Media 2019?

Le prove scritte sono tre: quella di italiano, matematica e una per entrambe le lingue straniere
Rispetto agli anni precedenti, inoltre, queste prove terranno in maggior considerazione il profilo degli studenti e dei traguardi di sviluppo delle competenze definiti nelle Indicazioni Nazionali per il curricolo.

Esame di Terza Media 2019: il tema sarà sostituito dal testo argomentativo

La prova di italiano non consisterà più in un semplice tema, ma sono previste tre tipologie diverse di prova: il testo narrativo o descrittivo, il testo argomentativo e la comprensione e sintesi di un testo, anche mediante richiesta di riformulazione
Ma in cosa consiste il testo argomentativo?
Non fatevi spaventare troppo da questa tipologia di testo! Il Miur ha infatti spiegato che: “Lo studente potrà sviluppare un testo argomentativo nel quale, dati un tema in forma di questione o un brano contenente una tematica specifica, esporrà una tesi e la sosterrà con argomenti noti o frutto di convinzioni personali. Il testo dovrà essere costruito secondo elementari procedure tipiche del testo argomentativo, eventualmente con l’esposizione di argomenti a favore o contro. Il lessico dovrà essere appropriato, e lo sviluppo rigoroso e coerente. Nella traccia dovranno essere richiamate caratteristiche e procedimenti propri dell’argomentare."
In parole povere vi verrà dato un testo sulla base del quale dovrete argomentare e esporre il vostro personale punto di vista, naturalmente utilizzando un linguaggio adeguato e corretto.
Avrete inoltre la possibilità di scegliere tra diverse forme per il vostro testo: potreste optare per un dialogo tra due interlocutori, scrivere una tesi che sia contraria a quella già data, un verbale di una discussione che deve portare a una decisione o riscrivere un breve tema esponendo un punto di vista diverso rispetto a quello dato nel testo di partenza.

La prova di matematica: Esami di Terza Media 2019

La prova scritta di matematica consisterà in diversi problemi con una o più domande a risposta aperta, probabilmente comprendendo anche qualche richiesta di rappresentazione dei dati e dei grafici.
In questo test verranno infatti messe alla prova tutte le conoscenze e le competenze acquisite dallo studente durante l’arco dei tre anni scolastici.

Esami di Terza Media 2019: come funziona la prova di lingua straniera

La verifica della conoscenza delle due lingue straniere saranno racchiuse in un’unica prova distinta in due parti.
Gli alunni dovranno dimostrare di essere in possesso delle competenze di livello A2 del Quadro comune europeo per la lingua inglese e A1 per la seconda lingua straniera.

La provà potrà essere:
Un questionario di comprensione del testo con risposte chiuse;
• Il completamento di un testo in cui siano state omesse parole o brevi frasi;
• La riscrittura e trasformazione di un testo;
• L’elaborazione di un dialogo data una traccia specifica;
• L’elaborazione di una lettera o un email;
• La sintesi di un testo.


L’orale di Terza Media 2019: tutto quello che c'è da sapere

Il nostro consiglio per la preparazione all’orale è quello di strutturare una tesina sulla base della quale articolare poi il discorso da fare alla commissione: lo studente sarà infatti valutato sulla base della sua capacità di argomentazione, di risoluzione dei problemi, di pensiero critico e di collegamento fra le varie materie, oltre che della padronanza del linguaggio e delle competenze.
Rispetto agli anni precedenti saranno anche tenute in particolare considerazione le conoscenze dell’alunno nell’ambito della Cittadinanza e Costituzione.

Il voto finale dell'Esame di Terza Media: come si calcola?

Come sarà calcolata la valutazione del vostro Esame di terza media? Il giudizio finale deriverà dalla media fra il voto con cui siete stati ammessi e la media dei voti delle prove scritte e dell’esame orale.
Potrà inoltre essere assegnata anche la lode. Se hai letto passo per passo tutte le preziose informazioni su questo Esame di terza media 2019 che ti abbiamo fornito, la tua tremenda ansia si sarà sicuramente notevolmente ridimensionata e avrai senz’altro dato risposta a tutti i tuoi dubbi su questa tanto temuta prova.
Il nostro consiglio è quello di iniziare già da ora a mettersi sotto con lo studio, essere costanti e non rimandare tutto il lavoro agli ultimi giorni: vi assicuriamo che ogni vostro sforzo verrà ripagato!

Martina Maccarone
Skuola | TV
Ludovica Bizzaglia ospite della Skuola Tv!

La giovanissima e bravissima attrice sarà la protagonista della prossima puntata!

13 novembre 2019 ore 17:30

Segui la diretta