Esame terza media, orali in musica e parole

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

descrizione liceo musicale e coreutico

MUSICISTI IN ERBA - Iniziano così gli orali in una scuola di Frascati, vicino Roma: con un’esibizione da far impallidire anche Giovanni Allevi. O giù di lì. I candidati, preparatissimi con i loro strumenti musicali, arrivano al cospetto della commissione e sfoderano il clarinetto, la chitarra classica, il flauto traverso o il pianoforte. E questa volta sono i prof ad emozionarsi.

LE SUONO AL PROF - “I nostri ragazzi – racconta la professoressa di lettere, Maria Micheli della III C dell’istituto comprensivo di via D’Azeglio – studiano musica il pomeriggio, è una passione che poi portano avanti con serietà. Tanto da presentarla all’orale insieme alla tesina. Sono ragazzi molto preparati e hanno cercato in tutti i modi di portare all’esame lavori originali”.

MUSICA CHE PASSIONE – Nella scuola italiana, va detto, la musica non riscuote sempre la giusta attenzione che merita. Eppure i ragazzi dimostrano di appassionarsi all’argomento, probabilmente più che con altre materie. “In realtà si tratta di un ambito molto creativo – spiega la docente Micheli – e ci sta dando molte soddisfazioni. I ragazzi si sono mostrati infatti molto ricettivi. Hanno trascorso il loro tempo libero a scuola, per studiare strumento e con noi hanno elaborato tesine sempre originali, basandosi sulle loro reali passioni”.

NON SOLO MUSICA - I ragazzi di via D'Azeglio possono cimentarsi anche in danza classica: "ancora non lo sappiamo - spiega la professoressa Micheli - ma potremmo ricevere una bella sorpresa anche dalle nostre studentesse. C'è chi, infatti, studia danza e potrebbe presentarsi all'esame sulle punte. Noi comunque li lasciamo liberi di presentarsi come meglio credono".

OGNI ANNO UN ADDIO – Inutile dirlo, ora che gli esami volgono al termine si sente anche quel velo di nostalgia che caratterizza la fine dell’anno. “Purtroppo è così – continua la Micheli –ogni anno infatti gli esami rappresentano un saluto con ragazzi che abbiamo visto crescere e abbiamo aiutato a farlo. Un po’ di tristezza c’è ma leggiamo nei loro occhi lo sguardo al futuro, sono già proiettati alla nuova esperienza, quella della scuola superiore. Ed è giusto che sia così”.

Lorena Loiacono

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta