Ominide 1069 punti

I bambini rappresentano una delle categorie più esposte a episodi di violenza e di sfruttamento e di abuso, il tutto nonostante la "Convenzione sui diritti del bambino" del 1989 tenuta da ONU abbia definitivamente sancito che NESSUN bambino deve subire traumi durante la sua infanzia. Ecco di seguito una lista di tutti di tutto ciò che viene fatto ad un bambino che rappresenta un diritto violato:

1) La forma più diffusa di sfruttamento dei minori e il lavoro minorile, infatti la stima di bambini che vengono sfruttati per il lavoro sono circa 210 milioni, maggiormente presenti nell' Africa sub-sahariana. Tuttavia queste stime riguardano solo il sesso maschile, in quanto quello femminile (sfruttato nei lavori casalinghi) sfugge alle associazioni dei diritti umani. I minori lavorano in orari lunghissimi, in luoghi con scarsa igiene e con paghe assolutamente minime.

2) Un'altra forma abbastanza diffusa di violazione dei diritti umani è la negazione del diritto di studio, infatti sono circa 135 milioni i bambini in età scolare che non vanno a scuola per obbligo dei propri genitori (e non perchè non si hanno le condizioni economiche necessarie).

3) Il traffico dei minori , per quanto abbastanza sconosciuto, è praticato in molti paesi. Molti bambini vengono venduti a delle organizzazioni criminali al fine di usarle come manodopera a basso costo (i bambini posso venir venduti dai genitori stessi oppure trovati per strada o rapiti dagli orfanotrofi).

4) Il traffico dei minori causa, di conseguenza, altre violazioni di diritti umani, la più scandalosa è senza alcun dubbio la prostituzione minorile che, per quanto sia considerata un po' dappertutto come un crimine, è molto praticata nell'Africa sub-sahariana, Asia sud-est e in alcuni paesi del Sudamerica.

Hai bisogno di aiuto in Educazione Civica per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email