Classificazione della aziende

È possibile distinguere due tipi di aziende:
- Aziende di produzione: dette anche imprese, si dedicano principalmente alla produzione di beni e servizi. Queste aziende soddisfano in modo indiretto i bisogni umani: il ricavato della vendita viene usufruito per acquisizione di nuovi beni;
- Aziende di consumo: dette anche aziende di erogazione (famiglie). Si dedicano soltanto al consumo di beni e servizi. Queste aziende soddisfano in modo diretto i bisogni umani.
Le aziende di consumo si suddividono a sua volta in due tipi:
- Nelle associazioni prevale l’elemento personale dell’azienda;
- Nelle fondazioni prevale l’elemento patrimoniale.
Le aziende di produzione si suddividono in base al tipo di attività esercitata:
- Le imprese dirette alla produzione di beni sono imprese che trasformano le materie prime (imprese agricole, manifatturiere, minerarie) ;

– La produzione può essere continua, in serie, per il magazzino o su commessa;
- Imprese di produzione indiretta sono imprese commerciali che non trasformano la materia prima ma trasferiscono i prodotti nello spazio e nel tempo;
- Le imprese di servizi sono imprese i cui prodotti non sono materiali.

Hai bisogno di aiuto in Economia & Ragioneria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email