Video appunto: Vigilanza di attuazione della trasparenza

Vigilanza di attuazione della trasparenza



In ogni P.A il responsabile per la prevenzione della corruzione svolge le funzioni di responsabile per la trasparenza e nominativo presente nel Piano triennale per la prevenzione della corruzione.
Il responsabile controlla l’adempimento delle pubblicazioni, assicurando completezza, chiarezza e aggiornamento e segnalando a organo di indirizzo politico, Organismo indipendente di valutazione, Autorità nazionale anti-corruzione e Ufficio di disciplina quando c’è mancato o ritardato adempimento degli obblighi di pubblicazione.

I dirigenti responsabili dell’amministrazione garantiscono flusso delle informazioni, accesso civico e comunica inadempimento o adempimento parziale.

Organismo indipendente di valutazione: verifica la coerenza tra obiettivi previsti nel Piano triennale per la prevenzione della corruzione e quelli del Piano della performance, valutando l’adeguatezza degli indicatori. Vengono usate informazione e dati relativi ad attuazione degli obblighi di trasparenza.
ANAC controlla adempimento degli obblighi di pubblicazione previsti, usando anche poteri ispettivi nella richiesta di notizie, informazioni, atti e documenti alle P.A e ordinando la pubblicazione entro 30 giorni a pubblicazione dei contenuti obbligatori e adozione atti necessari o rimozione di comportamenti contrastanti con trasparenza.
ANAC può controllare banche dati per controllare adempimenti di obbligo pubblicazione.
Mancato rispetto degli obblighi di pubblicazione costituiscono illeciti disciplinari; l’ANAC segnala inadempimenti a vertici politici, a OIV e se serve Corte dei conti, per attivazione delle altre forme di responsabilità.
Inadempimento degli obblighi di pubblicazione sono elemento di valutazione negativa della responsabilità dirigenziale e causa di responsabilità per danno all’immagine della P.A, valutabile per retribuzione di risultato e trattamento accessorio collegato a performance individuale.
Responsabile non risponde all’inadempimento se dipende da cause a lui non imputabili.
Sanzioni irrogate da Autorità nazionale anticorruzione.
ANAC definisce criteri, modelli, schemi per organizzazione, codificazione e rappresentazione documenti, informazioni e dati pubblicare obbligatoriamente.