Ominide 14358 punti

La pubblica amministrazione



Ogni volta che è in gioco un interesse pubblico i soggetti privati come le famiglie e le imprese non sono in grado di assicurarne la realizzazione. Occorre perciò l’intervento di un soggetto che abbia carattere pubblico, il cui scopo sia quello di realizzare interessi che riguardano tutto il popolo. I soggetti pubblici costituiscono la Pubblica Amministrazione, un insieme di organi che ha come finalità quella di realizzare interessi pubblici. La Pubblica Amministrazione è costituita sia dallo Stato sia da altri enti come le Regioni. Si tratta di enti preposti alla realizzazione di una vasta gamma di interessi pubblici. Ci sono poi enti che perseguono un solo interesse pubblico come, ad esempio, le ASL il cui interesse pubblico specifico è la salute. Tra tutti questi enti sicuramente il più importante è lo Stato. Lo Stato, inteso come l’insieme degli organi che detengono il pubblico potere, svolge un ruolo fondamentale in tutti i sistemi economici capitalistici.


Per misurare l’estensione della sfera pubblica in un sistema economico si utilizzano due indici: il rapporto spesa pubblica/PIL e il rapporto entrate pubbliche/PIL. Il primo di questi indici, in pratica, segnala quanta parte del reddito prodotto in un anno in un Paese è utilizzata dai pubblici poteri per l’erogazione dei servizi collettivi e per il funzionamento della Pubbliche Amministrazioni; il secondo indice misura invece la parte del reddito prodotto in un anno richiesta dallo Stato ai cittadini in forma di tributi allo scopo di finanziare la spesa pubblica. Se il valore della spesa pubblica di un anno supera il valore delle entrate pubbliche dello stesso anno, si verifica un deficit nel bilancio dello Stato, esso registra cioè un saldo negativo. La seguente tabella riporta i valori di tali indici per l’Italia dal secondo dopoguerra al 2010. Come si può notare, l’estensione della sfera pubblica è fortemente aumentata in questo lasso di tempo, tanto che oggi la sfera pubblica arriva a coprire circa il 50% dell’intero PIL prodotto nell’anno.
I soggetti privati e i soggetti pubblici si differenziano sotto molti punti di vista.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email