Ominide 564 punti

Il mercato del lavoro


In origine presentava le caratteristiche della concorrenza perfetta.
Tuttavia secondo la legge del mercato di concorrenza il prezzo era basso, ma i lavoratori dovevano accettarlo.

La retribuzione dipende in parte dalla domanda abbondante o dall’offerta limitata, perché il prezzo viene stabilito tenendo conto di una serie di fattori.

A ogni categoria di lavoratori corrisponde un compenso diverso. Ad un’offerta non qualificata corrisponde un prezzo più basso rispetto a quello relativo a un offerta specialistica.

La domanda di lavoro corrisponde al numero di lavoratori che gli imprenditori sono disposti ad assumere. L’andamento della domanda di lavoro è legato a diversi fattori: la domanda dei beni e servizi da parte delle famiglie, Il costo del lavoro, le tecnologie impiegate nella produzione. L’offerta di lavoro è rappresentata dai lavoratori in età lavorativa disposti a offrire le proprie prestazioni lavorative. E’ influenzata in gran parte dall’andamento demografico, in quanto la popolazione attiva dipende dalle caratteristiche della popolazione stessa.

La popolazione attiva comprende le persone occupate e non che sono in età lavorativa. Tra i non occupati sono inclusi: i disoccupati, le persone in cerca di prima occupazione, le persone in cerca di un lavoro.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email