Ominide 4169 punti

Incapacità di agire


Incapace assoluto -> totalmente privo della capacità di agire (minore/interdetto)

Incapace relativo -> parzialmente privo della capacità di agire (minore emancipato/inabilitato)

Atti di ordinaria e straordinaria amministrazione:
- gli atti di ordinaria amministrazione si limitano a conservare lo stato giuridico del bene
- gli atti di straordinaria amministrazione modificano lo stato giuridico del bene

Incapaci assoluti

- il minore -> la capacità di agire si acquista 18 anni, il minore è totalmente incapace di agire, è sottoposto alla potestà dei genitori o di un amministratore di sostegno e per gli atti di straordinaria amministrazione essi devono chiedere il consenso del giudice
- interdetto giudiziale -> maggiorenne che non riesce a provvedere ai propri interessi perché in una condizione di infermità mentale.
si trova nella stessa situazione del minore e può essere revocata solo in caso di miglioramento della situazione di salute.
- interdetto legale -> persona che è stata condannata ad una pena detentiva di almeno 5 anni, esso rimane capace di agire solo nella sfera familiare

Inabilitato -> colui che non si trova nel pieno possesso delle facoltà mentali e può essere revocato in ogni momento dal giudice se l'inabilitato riacquista il pieno possesso delle facoltà mentali

Incapacità naturale -> incapacità temporanea di intendere o di volere e i contratti di vendita stipulati durante questo stato possono essere annullati dal giudice
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email