Ominide 564 punti

Le elezioni delle due Camere


Le camere sono elette entrambe a suffragio universale e diretto e rimangono in carica per cinque anni; le assemblee sono diverse tra loro per più aspetti. Il numero dei componenti, 630 per la camera dei deputati e 315 per il senato. Il corpo elettorale, per il senato possono esercitare il diritto di voto i cittadini che hanno dai 25 anni in su, invece può essere eletto senatore dai 40 anni. Il sistema elettorale per eleggere i componenti del parlamento non è indicato dalla costituzione.
Le elezioni della camera: Secondo l’articolo 56 i deputati sono eletti in base alle circoscrizioni che corrispondono alle regioni. Per l’elezione della camera la legge elettorale attuale prevede il sistema proporzionale. La stessa legge prevedeva un premio di maggioranza.
Secondo l’articolo 57, il senato viene eletto su base regionale, anche per esso era previsto un premio di maggioranza ma la corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità si tale premio.
I senatori a vita: secondo l’articolo 59 del senato fanno parte anche alcuni senatori non eletti a suffragio universale, sono i senatori a vita.
Al primo comma l’articolo stabilisce che sono senatori a vita gli ex presidenti della repubblica. Il secondo attribuisce allo stesso la facoltà di nominare senatori cittadini che si sono distinti.
Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email