Video appunto: Diversi tipi di responsabilità

Diversi tipi di responsabilità



La responsabilità civile nel diritto privato può avere natura:
- Contrattuale (deriva dall’inadempimento di un contratto)
- Precontrattuale (deriva da un comportamento illecito nella fase precedente la conclusione del contratto)
- Extracontrattuale (deriva da un fatto illecito non collegato a un contratto, come la lesione di una persona o di un bene)

Per le prime due, alle p.
a. si applica normalmente il regime del Codice civile, mentre per quanto riguarda quella extracontrattuale vi sono alcune peculiarità proprie del diritto amministrativo.
Abbiamo detto che le situazioni soggettive si concentrano sui soggetti aventi capacità giuridica, di conseguenza su di essi grava anche l’obbligo di risarcire il danno da fatto illecito: di conseguenza, la responsabilità si imputa non ai singoli uffici o organi che compongono le varie amministrazioni, ma alle amministrazioni nel loro complesso (Stato, comuni, regioni, ….)
Per affermare che vi è stata una condotta colpevole, occorre individuare l’elemento soggettivo, cioè il dolo o la colpa, che sono condizioni psicologiche che possono essere riferite a persone fisiche più che a organizzazioni complesse come le amministrazioni.
Per questo motivo si tende a ricondurre la condotta colpevole all’illegittimità. Infatti se è stato adottato un atto illegittimo, vuol dire che vi è stata una violazione del diritto da parte dell’amministrazione e questo è sufficiente ad affermare l’elemento soggettivo della colpa.