za729 di za729
Ominide 153 punti

Diritto oggettivo


- Defenizione di diritto oggettivo
Il diritto oggettivo è data da quell'insieme di norme giuridiche che servono per regolare i rapporti tra le persone.
Il diritto oggettivo può essere di due tipi: pubblico o privato. L'origine di questa divisione risale nel periodo dell'epoca romana.

- Definizione di diritto oggettivo pubblico
Le norme del diritto oggettivo pubblico regolano i rapporti dello stato (parlamento, governo ecc.), degli enti pubblici(regione, province, comuni ecc.) e dello stato con gli enti pubblici e privati e questi ultimi entrano in rapporto in condizione di subordinazione.

- Definizione di diritto oggettivo privato
Il diritto oggettivo privato è costituita da quell'unione di norme giuridiche che servono per regolare i rapporti dei privati tra loro e i rapporti tra i privati con lo stato e gli enti pubblici in condizioni di eguaglianza.

Il diritto oggettivo pubblico può dividersi nei seguenti rami fondamentali:

1)Diritto costituzionale
2)Diritto ecclesiastico
3)Diritto penale
4)Diritto di procedura penale
5)Diritto di procedura civile
6)Diritto amministrativo
- Finanziario
- Tributario
7)Diritto dell'UE

Il diritto oggettivo privato può dividersi nei seguenti rami fondamentali:
1)Diritto civile
2)Diritto commerciale
3)Diritto della navigazione

Hai bisogno di aiuto in Diritto?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email