blakman di blakman
VIP 9176 punti

Canto 12 Paradiso - Commento

Al termine del discorso di Tommaso la corona di spiriti riprende a girare e a cantare;prima che il giro sia interamente compiuto appare un'altra corona,che si dispone concentricamente intorno alla prima e canta con essa all'unisono. Cessati il canto e il movimento uno degli spiriti,che si rivelerà essere il francescano san Bonaventura da Bagnoregio,si rivolge a Dante per parlargli i san Domenico,dal momento che il fondatore del suo Ordine è stato elogiato in precedenza.E' giusto infatti che si parli di entrambi questi campioni della fede,che aggirono con lo stesso fine di aiutare la Chiesa.
Come aveva fatto san Tommaso con san Francesco,anche Bonaventura sintetizza i momenti fondamentali della vita di san Domenico,la sua nascita e la sua vocazione,la sua sapienza e la sua decisa azione per combattere l'eresia.Terminato l'elogio di Domenico,Bonaventura esalta la grandezza di san Francesco e biasima duramente la decadenza dei seguaci del suo Ordine,diviso al suo interno tra le interpretazioni eccessivamente rigide o eccessivamente miti della Regola del fondatore.Infine,Bonaventura svela il proprio nome e quello degli altri spiriti della corona.

Hai bisogno di aiuto in Paradiso?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove