Ominide 4958 punti
Il Convivio
Il convivio fu scritto tra il 1204-1308 e presenta una struttura uguale a quella adottata nella Vita nova è formato infatti da una parte in prosa e una in versi ovvero il genere del prosimetro, costituita da liriche scritte precedentemente. Convivio letteralmente significa “mangiare insieme” e rappresenta un banchetto, allegro. Venne probabilmente scritto contemporaneamente o prima del De Vulgari Eloquentia.
Hai bisogno di aiuto in Vita ed opere di Dante?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email