Tutor 40953 punti

ricerca su Buckingham Palace

Buckingam Palace


Buckingham Palace è il palazzo reale di Londra, inaugurato nel 1703 dal duca di Buckingham.
Il palazzo è stato abitato per la prima volta dalla regina Vittoria ed è fra i più grandi e maestosi del mondo. Per capire le grandezze in modo esatto possiamo affidarci ai numeri.
Il palazzo infatti ha 775 sale, 58 camere, 78 bagni e 92 uffici, per non parlare del giardino, con i suoi 200 mq.
Come tutti sappiamo il palazzo è aperto a tutti, ma solo quando i sovrani non ci sono vi si può accedere. L’ala aperta al pubblico è quella ovest, ma il palazzo non è sempre stato aperto.
L’incendio al palazzo Winsdor del 4 dicembre del 1992, che provocò danni per oltre 60 miliardi di sterline, fu la causa dell’apertura delle porte di Buckingham Palace.
I danni sarebbero dovuti essere sistemati in breve tempo ma, a causa della mancanza di fondi, si decise di ricavare i soldi per la riparazione del palazzo aprendo quest’ultimo al pubblico su pagamento.
Oltre a visitare le varie sale (come la Sala delle Guardie, il salotto blu e il salotto verde) è possibile ammirare la ricca collezione di quadri nella galleria d’arte, che vanno da opere di Tiziano, Van Dyck e Raffaello.
Un’altra peculiarità di questo enorme palazzo londinese è la possibilità di assistere al tradizionale cambio della guardia, ogni giorno a partire dalle 11:30 accompagnato da una sontuosa banda musicale.
I mobili all’interno delle stanze sono originali, e rispecchiano maggiormente il gusto di Giorgio IV. Solo durante l’estate e possibile visitare il palazzo, poiché la regina passa le vacanze nel palazzo Windsor.
La finalità principale dei visitatori di recarsi a Buckingham Palace sono i giardini reali.
I giardini infatti includono più di 350 specie di fiori, un lago con dei fenicotteri e più di oltre 200 tipi di fiori.

A cura di Irene.

Hai bisogno di aiuto in Civiltà inglese?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email