Ominide 552 punti

Struttura delle molecole

Energia di legame: per una molecola biatomica è l’energia necessaria per rompere il legame che tiene uniti i due atomi costituenti la molecola, quando essa si trovi nello stato gassoso, e portarli a distanza infinita. Essa è quindi l’energia di dissociazione del legame ovvero è proporzionale alla forza di legame. L’ordine di grandezza delle energie dei legami chimici è kJ/mol o kcal/mol.
Lunghezza di legame: la distanza esistente tra due atomi in una molecola. Sarebbe più corretto parlare di distanze medie tra gli atomi dato che questi ultimi sono costantemente in uno stato di vibrazione intorno alle loro posizioni di equilibrio. La lunghezza di legame può essere determinata allo stato solido mediante diffrazione di raggi X, oppure in altri stati di aggregazione mediante misure di spettroscopia molecolare. Si misura in Å (1 Å = 10-10m). È possibile notare come all’interno di un gruppo della tavola periodica tale distanza aumenta col crescere del numero atomico (abbastanza logico se si considera che in un gruppo al crescere del numero atomico aumenta il raggio atomico).
Angolo di legame: l’angolo formato da due legami adiacenti all’interno di una
molecola ed anche in questo caso converrebbe parlare di angolo medio di legame.
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email