Ominide 6603 punti

I non metalli

I non metalli, escluso l'idrogeno, elemento molto particolare, si trovano a destra nella tavola periodica.
Dal punto di vista macroscopico essi si caratterizzano per l'assenza di proprietà metalliche:

• si trovano in stati fisici molto diversi: quelli con minor massa molecolare (fluoro, cloro, ossigeno, azoto) sono gassosi, il bromo é il liquido, gli altri sono solidi;
• in genere sono cattivi conduttori di calore ed energia elettrica.

Per quanto riguarda le proprietà chimiche essi:

• hanno elevata elettronegatività e alta energia di ionizzazione: quindi tendono ad acquistare facilmente elettroni;
• formano quindi ioni negativi.

Tra i non metalli é importante il gruppo 7 A, degli alogeni:

• all'interno del loro periodo della tavola periodica sono gli elementi più elettronegativi;

• allo stato elementare esistono come molecole biatomiche;
• a temperatura ambiente, fluoro e cloro sono gassosi, il bromo é liquido, lo iodio e l'astato (molto raro) sono solidi;
• con i metalli formano dei sali (infatti in greco il loro nome significa generatori di sale): per esempio il cloruro di sodio é un sale estremamente diffuso sulla Terra formato da sodio e cloro.
• Sono molto reattivi e tossici o addirittura letali per molti organismi viventi biologici.

Esempi di non metalli sono anche l'ossigeno, azoto, carbonio, zolfo e fosforo.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email