Video appunto: Curve di sopravvivenza e Popolazione

Curve di sopravvivenza e Popolazione



I tassi di natalità e mortalità possono essere visualizzati tramite le curve di sopravvivenza, che possono essere di tre tipi:
Curva di primo tipo: indica un’alta sopravvivenza, tipico degli umani in stati sviluppati;
Curva di secondo tipo: indica una mortalità equamente distribuita a tutte le età; tipico di varie specie di uccelli;
Curva di terzo tipo: indica un’alta mortalità soprattutto tra giovani individui; tipico di piante.


Riguardo i cambiamenti nel tempo sulla dimensione di una popolazione i fattori da sottolineare sono quattro: Natalità (B) , Mortalità (D) , immigrazione (I) ed emigrazione (E).
L’equazione fondamentale per lo studio delle variazioni dell’ammontare della popolazione è:
Nt+1 = Nt + B + I – D – E

Le dimensioni di una popolazione possono essere regolate da fattori:
Fattori Intrinseci: cioè quei fattori che coinvolgono direttamente gli individui all'interno della popolazione stessa; come ad esempio il cannibalismo. Questi fattori sono densità – dipendenti;
Fattori Estrinseci: pur essendo esterni alla popolazione, ne influenzano la densità nel corso del tempo. Questi fattori comprendono soprattutto quelli ambientali come la temperatura, le precipitazioni e sono dei fattori densità – indipendenti.