Ominide 15556 punti

Batteri Autrofi si dividono in:
- Chemioautrofi: sfruttano i composti inorganici per trarne energia. Alcuni, ecologico, trasformano lo ione ammonio in nitrati (nitrificanti).
- Ftoautrofi: utilizzano l’energia solare per effettuare la fotosintesi. I Cianobatteri formano colonie in ambienti acquatici (alghe azzurre). Grazie alla fotosintesi liberano grandi quantità di ossigeno: la loro abbondanza sulla Terra primordiale, (stromatoliti) ha prodotto l’attuale atmosfera.

Batteri Euterotrofi si dividono in:
Azotofissatori: trasformano l’azoto atmosferico (N2) in una forma utilizzata dalla pianta.
(Leguminosarum) Vivono in simbiosi sulle radici delle leguminose. Grazie a questa simbiosi possono vivere in ambienti poveri di azoto. Così arricchiscono il terreno (Rotazione delle culture).
Enterobatteri: (Escherichia coli) compongono la nostra flora intestinale. Altri causano gravi malattie come il vibrone del colera e le salmonelle del tifo e altre infezioni intestinali.
Lattobacilli: sono presenti nella flora intestinale. (Lactobacillus acidophilus è utilizzato per la produzione di Yogurt).
Spirochete: sono batteri molto mobili dotati di flagelli, alcuni sono patogeni come (treponema pallidum) è responsabile della sifilide, una malattia a trasmissione sessuale.
Attinobatteri (o Actinomiceti): spesso sono presenti nei terreni in cui svolgonoun’azione di decomposizione (sono cioè saprofiti). Sono sia in forme utili sia dannose per l’uomo. Forme utili sono: streptomyces si ricavano diversi Antibiotici tra cui la Pericellina e il bacillus thurigiensis producono spore per l’Agricoltura biologica. Forme dannose sono: mycobacterium leprae causa la Lebbra e il tuberculosis è l’agente della Tubercolosi malattia dell’apparato respiratorio.
Sreptococchi: alcuni sono dannosi come (streptococcus pyogenes) può causare faringiti con complicazioni gravi come la febbrereumatica.
Stafilococchi: sono presenti sulla pelle e nelle mucose dell’uomo. (staphylococcus aureus provoca banali infezioni della pelle).
Clostridi: sono batteri anaerobi, si trovano nel terreno e producono spore. Al genere Clostridium appartengono due batteri patogeni: il clostridium tetani responsabile del Tetano e il clostridium botulinum assunto con il cibo (conserve alimentari non sterilizzati) provoca il Botulismo.
Inserisci qui il titolo dell'appunto
Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Correlati Batteri
Registrati via email