Ominide 4863 punti

Lipidi e trigliceridi

I lipidi sono un gruppo vasto ed eterogeneo di sostanze organiche (a base di carbonio) insolubili in acqua ma estraibili attraverso l’utilizzo di solventi non polari, si tratta di idrocarburi alifatici e aromatici quali ad esempio il benzene e l’etere.
I trigliceridi sono uno dei tipi di lipidi più diffusi, essi sono costituiti dall’unione di una molecola di glicerolo e tre molecole di acidi grassi. Il glicerolo è un alcol formato a sua volta da tre atomi di carbonio e da tre gruppi ossidrile.
Gli acidi grassi sono acidi carbossilici a lunga catena. Essi sono costituiti da lunghe catene di atomi di carbonio e sono caratterizzati dal gruppo funzionale carbossilico COOH.
Possono essere saturi o insaturi. Gli acidi grassi saturi sono prevalentemente di origine animale e sono caratterizzati da legami covalenti semplici. Gli acidi grassi insaturi sono prevalentemente di natura vegetale e sono caratterizzati dalla presenza di uno o più doppi legami.

Gli acidi grassi saturi comprendono: l’acido miristico, palmitico e stearico; quelli insaturi, invece, comprendono: l’acido oleico, linoleico, linolenico e palmitoleico.
I trigliceridi si possono trovare allo stato liquido o solido. Allo stato liquido sono oli, i quali sono costituiti da trigliceridi di acidi grassi insaturi a basso peso molecolare, allo stato solido, invece, costituiscono i grassi, costituiti da acidi grassi saturi ad alto peso molecolare.

Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email