Sapiens 7297 punti

Lipidi semplici e lipidi complessi


l lipidi semplici vengono anche definiti acil-gliceroli, grassi neutri o gliceridi e sono costituiti da una molecola di glicerolo (alcool a 3 atomi di carbonio) unità,. mediante legami esterei, a molecole di acidi grassi. Gli acidi grassi monocarbossilici sono costituiti da catene idrocarboniose lineari sature (es. grassi saturi) o contenenti doppi legami (ac. grassi insaturi).
Il glicerolo rappresenta l’ossatura della molecola lipidica e a seconda che l'esterificazione con acidi grassi interessi 1, 2 o 3 gruppi ossidrilici del glicerolo si parla di mono- di- o trigliceridi .
I trigliceridi che contengono acidi grassi a catene brevi e/o contengono doppi legami (insaturi) tendono ad essere liquidi (oli) a temperatura ambiente,quelli invece costituiti da acidi grassi a catene lunghe e/o sature tendono ad avere una consistenza solida e vengono definiti grassi. Questi ultimi sono più comuni negli animali e contengono più calorie.
Nei lipidi complessi la molecola di glicerolo è legata a composti quali la colina, etanolammina, e inoltre uno dei suoi gruppi primari è esterificato con acido fosforico ( glicerofosfatidi).
Il glicerolo è invece sostituito da un acool di natura diversa negli sfingolipidì, presenti nelle membrane cellulari delle piante e degli animali.
Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017